Come trovare il numero della patente di guida
Come trovare il numero della patente di guida
Motori

Come trovare il numero della patente di guida

patente di guida

Arriva il nuovo tesserino plastificato in formato Card disposto dalla normativa europea. Ecco alcuni consigli su come leggere il nuovo formato.

Dai diversi anni è ormai scomparso il vecchio formato cartaceo della patente di guida a sei facciate ed è comparso il nuovo tesserino plastificato in formato Card disposto dalla normativa europea. In ogni caso saper leggere la patente di guida è fondamentale per conoscere ad esempio sapere quanti punti abbiamo sulla patente.

Di seguito cercheremo di capire come si legge la patente nel nuovo formato.

Come leggere la legenda della patente

Nella patente di guida sono contenute tutte le informazioni necessarie a partire dai dati personali, quando è stata rilasciata, la data di scadenza e da chi è stata rilasciata. La prima cosa da saper individuare nella nuova patente di guida, formato europeo, è il numero della stessa della patente. Vediamo come fare per individuare gli elementi chiave del nostro permesso di guida.

A destra, sul retro della tessera rosa è contenuta una legenda nella quale possiamo individuare gli elementi fondamentali della nostra patente di guida. Sulla legenda leggiamo 12 numeri, ma non tutti contengono dei dati.

Sul fronte della tessera sono presenti i dati dal numero 1 al numero 9, escluso il numero 8 che prima corrispondeva all’indirizzo di residenza.

Ogni dato corrisponde ad un numero:

1. Cognome
2. Nome
3. Data e luogo di nascita
4a. Data del rilascio
4b. Data di scadenza per ciascuna categoria
4C. Autorità che rilascia la patente cui segue il codice dell’Ufficio competente, Questura o Motorizzazione
5. Numero della patente
6. Il dato non è riportato sulla patente perché corrisponde alla foto
7. Firma

Sul retro della patente sono presenti invece i dati dal numero 9, che si ripete anche sul fronte, fino al numero 12.

9. Categoria per la quale è stata emessa la patente che il titolare è autorizzato a guidare
10. “Valida dal” corrisponde alla data del primo rilascio
11. “Valida fino al” si riferisce alla data di scadenza per ogni categoria
12. Codici diversi relativi ad eventuali indicazioni supplementari o restrittive. Chi ha l’obbligo di guida con lenti, avrà ad esempio il codice 01 sulla proprio documento di guida.

Caratteristiche e vantaggi del nuovo formato

I vantaggi del nuovo formato della patente sono numerosi. Innanzitutto il nuovo documento è pratico e maneggevole. La nuova patente ha inoltre più possibilità di conservarsi nel tempo. Le caratteristiche a favore sono le dimensioni ridotte, ma anche il materiale rigido e plastificato di cui è costituito. Le macchie che coprono il documento possono essere rimosse con facilità e difficilmente le scritte si scoloriranno. La nuova patente è stampata poi in modalità laser per evitare casi di duplicazione e falsificazione.

Per contenere tutti i dati necessari del titolare in un piccolo e pratico tesserino sono stata apportate alcune modifiche. Infatti i due riquadri nei quali applicare i tagliandi adesivi per il rinnovo della patente sono scomparsi. Anche il bollino che indica la residenza del titolare scompare e non c’è più il tagliando con la data di scadenza. Infatti al momento del rinnovo un nuovo duplicato con fototessera aggiornata sarà inviata direttamente al domicilio del titolare. Un altro cambiamento rilevante è la scomparsa dell’indirizzo di residenza. Il cambiamento di indirizzo deve essere comunicato solo agli uffici del comune e non è più un dato necessario che compare sulla patente. Un ultimo vantaggio è la firma è inglobata nella stampa.

Il documento di guida è molto piccolo. Per questo motivo si consiglia di utilizzare un porta documenti adatto e comodo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche