Periodo di raccolta delle fragiline di bosco, frutto dolce e succoso
Qual è periodo di raccolta fragoline di bosco
Curiosità

Qual è periodo di raccolta fragoline di bosco

fragoline di bosco

Le fragoline di bosco, frutto dal colore rosso intenso, insieme a mirtilli, more e lamponi,  sono il dessert ideale per concludere un pasto.

Le fragoline di bosco sono un frutto dal profumo intenso e dal sapore dolce che possiamo assaporare nelle ricette più svariate. Questi frutti, così piccoli e dal colore rosso intenso insieme a mirtilli, more e lamponi sono il perfetto dessert con cui concludere un pasto. Vengono inoltre utilizzate per preparare delle gustose e genuine marmellate o macedonie. Il loro utilizzo si estende anche alla preparazione di profumi, essenze e detergenti vari per il corpo.

Periodo di raccolta delle fragoline di bosco

Il periodo di raccolta delle fragoline di bosco può variare in base alla zona e al clima in cui cresce o viene coltivata la pianta, ma normalmente va dai primi di maggio alla fine di ottobre. Dipende quindi essenzialmente dalla temperatura dell’area geografica in cui crescono questi piccoli frutti. Le piante delle fragoline di bosco sbocciano normalmente nel periodo da aprile a luglio e a volte anche in autunno, con la fioritura dei suoi fiori bianchi da 4 o 6 petali.

Dai fiori nascono i frutti che matureranno quando le condizioni meteorologiche saranno più favorevoli.

Zone in cui crescono le fragoline di bosco

Trattandosi di una pianta selvatica, il frutto sarà ancora più dolce e succoso solo con una buona esposizione al sole. Le zone ideali per la crescita di questa pianta e la maturazione del suo frutto sono quelle collinari o pianeggianti. Le fragoline di bosco crescono spontaneamente in montagna o nei sottoboschi umidi, soprattutto in inverno. Inoltre, i raggi del sole non devono penetrare direttamente sulla pianta, ma devono essere filtrati. Ecco perché le zone ideali sono quelle in penombra. È anche possibile coltivare le fragoline di bosco nel proprio giardino e orto, ma anche in piccoli vasi. Per ottenere un risultato soddisfacente, basta seguire alcune semplici regole:

  • Innaffiare regolarmente le piantine, ma senza esagerare. Ad esempio, si può utilizzare un sistema di irrigazione a goccia.
  • Concimare il terreno una volta al mese.
  • Riempire i vasi con terriccio misto a torba e corteccia.
  • Mantenere l’ambiente umido, ad esempio inserendo nel sottovaso delle palline di argilla, da tenere sempre bagnate.

Proprietà e vantaggi delle fragoline di bosco

Le fragoline di bosco non sono soltanto un frutto buono e colorato, ma hanno anche alcune proprietà di cui possiamo beneficiare, semplicemente gustandole. Sono infatti ricche di vitamina C, calcio, fosforo, fibre e acqua. Sono quindi anche dissetanti, salutari e adatte per un “break” di metà mattina o pomeriggio.

Hanno proprietà diuretiche, drenanti e antiossidanti. Le fragoline di bosco permettono anche di controllare gli sbalzi di pressione e sono particolarmente indicate per chi soffre di ipertensione leggera e transitoria.

Ricordiamo che su Amazon sono disponibili numerosi prodotti a base di fragoline di bosco, di seguito segnaliamo i migliori ed i più appetitosi presenti sul noto e-commerce

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Curiosità

Le case più strane del mondo

13 novembre 2018 di Redazione
Dalla forma a scarpa a quella di pianoforte. Un giro per il mondo tra le case più strane e bizzarre. Scopriamo quali sono e dove si trovano.