Formula 1: Vettel svela il nome della sua nuova Ferrari
Formula 1: Vettel svela il nome della sua nuova Ferrari
Guide

Formula 1: Vettel svela il nome della sua nuova Ferrari

vettel
sebastian vettel

La Formula 1 è fatta non solo da piloti ma anche da vezzi. Vettel ogni hanno ribattezza la sua monoposto con un nome femminile.

Sebastian Vettel è un pilota automobilistico tedesco, pilota della Ferrari e ha vinto per 4 volte consecutive il campionato del mondo di Formula 1 con la scuderia Red Bull Racing. Ogni anno è per lui una tradizione assegnare un nome particolare alla sua vettura per la stagione di gare.

Sebastian Vettel e la sua tradizione

Sebastian Vettel è detentore di diversi record, tra cui l’essere il più giovane pilota di Formula 1 ad aver vinto un campionato mondiale e aver ottenuto una pole position. Quello della Formula 1 è un mondo piuttosto singolare e, si sa, ogni pilota ha i propri vezzi. Sebastian Vettel, perciò, non fa eccezione. E, in quanto a vezzi, quello del tedesco della Ferrari è del tutto particolare. Il quattro volte campione del mondo, infatti, ama ribattezzare la propria monoposto con un nome femminile.

I nomi delle monoposto

Vettel ha deciso il nome per la sua nuova vettura. Nella stagione 2016 era Margherita; in quella del 2017 Gina; il nome di quella di quest’anno è Loria. Questo è l’abbreviazione di Regina, un nome che dà speranza.

Eva, Julie e Kate sono solo alcuni dei nomi utilizzati da Sebastian Vettel da quando è approdato in Formula 1. Nel 2016, la sua preferenza andò a Margherita di Savoia. Una scelta che, purtroppo, non si rivelò molto felice, visti i risultati. Ma a pochi giorni dal via del mondiale 2017, il tedesco ha svelato quello del 2017, continuando sulla falsa riga del 2016. Il nome sarà Gina. Così è stata ribattezzata la SF70H che tanto bene si è distinta nei test pre stagione. Il nome è stato scelto per le sue origini latini e perché è l’abbreviazione di Regina, un nome che dona speranza affinché diventi la Regina della Formula 1.

Quella del 2017 è la stagione giusta per riportare la scuderia italiana ad alti livelli. I test del Montmelò hanno rivelato una Ferrari competitiva e affidabile, ma soprattutto in grado di far segnare il record prima con Vettel e poi con Raikkonen. Il lavoro svolto in inverso, insomma, sembra aver dato i suoi frutti. A Maranello, infatti, c’è ottimismo, sebbene sarà solo la pista a dire se la nuova Rossa sarà veramente in grado di interrompere lo strapotere Mercedes in auge da tre stagioni a questa parte.

Stagione 2018

Per la stagione 2018 che avrà inizio il 25 marzo 2018 Sebastian Vettel ha deciso di chiamare la sua vettura una SF71H Loria, parafrasando Guerre Stellari “che la forza sia con lui”. Il pilota tedesco è ottimista ma la stagione è ancora lunga e piena di insidie.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Tapis Roulant-Star 1000 Rigenerato
229 €
489 € -53 %
Compra ora
GUNA Rimedio di soccorso 10ml
8.79 €
Compra ora