Come utilizzare le saponette degli alberghi
Come utilizzare le saponette degli alberghi
Guide

Come utilizzare le saponette degli alberghi

saponette degli alberghi

Quante saponette regalate dagli hotel avete accumulato nel tempo? Ecco qualche idea per riciclarle.

Se, quando andate in vacanza, anche voi avete l’abitudine di fare razzia di saponette offerte dall’albergo, saprete che spesso rimangono poi inutilizzate in un angolo del vostro armadietto del bagno. D’altronde, il loro packaging, la loro comodità e, ovviamente, il fatto che siano gratuite, aumenta di molto l’appeal che esercitano su di noi. Lasciarle dove sono pare, quindi, una missione impossibile. Ecco, allora, qualche idea per riutilizzare le saponette degli alberghi una volta tornati a casa dalle ferie.

Le saponette degli alberghi

Le saponette degli alberghi sono carine e gratuite, hanno spesso forme e formati originali e sono pratiche da trasportare. Per questo, alla fine, le si porta sempre a casa con sé finito il soggiorno in hotel. Arrivati a casa, però, queste saponette tendono a rimanere inutilizzate in vista di poco chiari usi futuri. Finiscono, così, per accumularsi in un angolino del bagno ed essere dimenticate lì per molto tempo. Un vero peccato, però.

Ecco, allora, che abbiamo pensato ad alcuni usi alternativi con cui potrete sfruttare al meglio le saponette che avete accumulato nel tempo. Pronti? Vediamo insieme qualche idea.

Utilizzi delle saponette

Se siete particolarmente parsimoniosi e non volete sprecare le saponette degli alberghi che avete a casa, non c’è bisogno di occupare spazio inutilmente per conservarle. Ci sono molti modi utili per farle fruttare. Un primo modo, e il più semplice, per riciclare le mini saponette degli alberghi è bagnarle un pochino così da poterle unire tra loro fino a formare una saponetta di normale dimensione. Potrete così sfruttarle normalmente come saponetta per il vostro bagno. Se, però, siete abituati al sapone liquido e non sapete cosa farvene di una saponetta, oltretutto di quelle dimensioni, ecco un’alternativa. Potete, infatti, ridurre il sapone in scaglie per utilizzarle nei lavaggi a mano o in lavatrice del vostro abituale bucato. Per la lavatrice i basterà aggiungere qualche scaglia nel normale scomparto del detersivo. E, voilà, ecco un modo pratico e utile per riutilizzare le saponette.

Nuova vita alle saponette

Le saponette degli alberghi hanno il grande pregio di essere assolutamente perfette per gli spostamenti. Se dovete prendere un aereo, per esempio, potreste portarvele nel bagaglio a mano senza incorrere nei controlli di routine. In alternativa, se le saponette che avete sono particolarmente profumate, potete metterle nei cassetti o negli armadi e usarle per profumare i vostri abiti. Anche in valigia possono svolgere la medesima funzione. Infine, se siete soliti dedicarvi al giardinaggio, potete infilare la vostra saponetta dentro una calza di nylon e utilizzarla per lavarvi le mani dopo aver lavorato la terra. La calza di nylon servirà da abrasivo e vi sarà più facile rimuovere i residui di sporco lasciati dal terreno, senza sporcare la saponetta. Ecco, dunque, tanti modi originali per sfruttare al meglio i gadget degli alberghi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Tapis Roulant-Star 1000 Rigenerato
229 €
489 € -53 %
Compra ora
GUNA Rimedio di soccorso 10ml
8.79 €
Compra ora