Come rimuovere l'odore di benzina dai vestiti
Come rimuovere l’odore di benzina dai vestiti
Guide

Come rimuovere l’odore di benzina dai vestiti

odore di benzina

Per rimuovere gli odori più pungenti dai capi, come l'odore di benzina, bastano due ingredienti. Ecco quali sono.

Può capitare, a volte, che ci siano macchie e odori difficili da rimuovere. Anche a seguito di ripetuti lavaggi in lavatrice e smacchiatori vari, i capi rimangono impregnati di odori pungenti che obbligano, nella maggior parte dei casi, a sbarazzarsi dell’indumento. Tra le sostanze più difficili da rimuovere c’è senza dubbio la benzina, il cui odore estremamente penetrante si insinua sui tessuti in maniera quasi irreversibile. Niente paura, però, esiste un metodo efficace anche contro i miasmi più pungenti. Volete sapere qual è? Ecco ciò che vi servirà per rimuovere l’odore di benzina dai vestiti.

Le macchie di benzina

Ecco. Stavate facendo rifornimento alla vostra auto quando, accidentalmente, avete macchiato il vestito con qualche schizzo di benzina. Ora, certo, sarete preoccupati di salvare l’abito dalla macchia che si è creata e, soprattutto, di eliminarne l’odore così invasivo. Non state in pensiero, però. Trattare questo tipo di macchie è molto più semplice di quello che sembra, e ciò che vi servirà saranno pochi e semplici ingredienti, facilmente reperibili anche nella dispensa.

Rimuovere l’odore di benzina

Se accidentalmente vi siete macchiati gli abiti di benzina, l’ostacolo maggiore sarà quello di rimuovere l’odore pungente che la sostanza lascia sui tessuti.

Un metodo per salvare i capi, però, esiste. Attenzione, in ogni caso, a separare gli indumenti coinvolti dagli altri. Lavare gli abiti inzuppati di benzina insieme agli altri potrebbe espandere l’odore a tutto il bucato e lasciare qualche residuo anche nella vostra lavatrice. L’odore rimasto potrebbe così trasferirsi anche ai lavaggi successivi. Fortunatamente, però, esiste un metodo semplice ed efficace per rimuovere questo odore. Vediamo di cosa si tratta.

Passaggi da seguire

Per rimuovere l’odore di benzina dai vestiti le mosse da seguire sono semplici e velocissime. Vi basterà procurarvi, se già non li avete in casa, dell’aceto bianco e del bicarbonato di sodio. Con l’aiuto di queste due sostanze del tutto naturali sarete quindi in grado di sbarazzarvi di macchie e odori. Badate, il procedimento rimane lo stesso anche nel caso di odori diversi da quello della benzina, ovviamente. Ecco come procedere.

  • Iniziate procurandovi un contenitore che dovrete riempire con 2 tazze di aceto bianco distillato.
  • Aggiungete, poi, mezza tazza di bicarbonato di sodio all’aceto e mescolate per bene il composto. Si creerà una reazione tale da innescare il processo di aggressione alle macchie. L’aceto e il bicarbonato sono deodoranti naturali che rimuovono gli odori senza l’utilizzo di prodotti chimici.
  • Mettete gli indumenti in lavatrice e scegliete un lavaggio adatto ai tessuti. Se i capi sono resistenti, potete optare anche per un ciclo a 40 o 60 gradi.
  • Aggiungete la miscela preparata precedentemente nella vaschetta del detersivo e fate partire il lavaggio che avete scelto.
  • Se l’odore di benzina persiste, potete ripetere l’operazione fino a quando l’odore di benzina non verrà eliminato.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche