Come fare decorazioni shabby chic fai da te
Come fare decorazioni shabby chic fai da te
Guide

Come fare decorazioni shabby chic fai da te

decorazioni shabby chic

Legno usurato, tinte pastello, ceramiche e decorazioni floreali ovunque: ecco le linee guida dello shabby chic. Vediamo come realizzarle per dare nuova vita alla vostra casa.

State cercando di cambiare volto e stile alla vostra abitazione? Uno degli stili più in voga negli ultimi anni è senz’altro lo shabby chic. Ma cosa s’intende con questa definizione? Lo shabby chic, letteralmente un “trasandato elegante”, è uno stile che prevede arredi dal carattere vintage, apparentemente usurati dal tempo e dall’uso, ma estremamente ricercati nel gusto. Provate, dunque, a cercare in soffitta o nella cantina delle vostre nonne qualche mobile in legno graffiato, logoro ed usurato, argenteria e posateria da lucidare, piatti in ceramica bianchi o di colori pastello, vasi antichi, biancheria e tendaggi assolutamente di cotone grezzo e di colore rosato o beige. È questa, in fondo, la filosofia alla base dello stile shabby. Vediamo, allora, come potete rinnovare l’aspetto della casa con qualche decorazione shabby chic.

Creare decorazioni shabby chic

Se volete dare un nuovo tocco di gusto ed eleganza alla casa, lo stile shabby chic è un’ottima scelta. Come realizzarlo? Per esempio, se avete un mobile in legno, invecchiato e logorato dal tempo, potete intervenire lavorando sulle ante.

Dopo averle ridipinte con della pittura color crema o bianco cigno, potete dare sfogo alla vostra vena artistica e disegnare a mano libera dei fiori e foglie. Rifinite, poi, i profili del mobile con una pennellata di oro o argento. Anche la cassettiera, il tavolo e le sedie in legno ammaccate dai segni del tempo, possono fare al caso vostro. Potete ridipingere tutto con del bianco o rosa pallido e decorare con decorazioni shabby chic a vostra scelta. Fate rifoderare il divano dal tappezziere. L’ideale sarebbe scegliere stoffe in raso con motivi classici, che poi potete usare anche per cuscini e centro tavola. Sbizzarritevi, inoltre, con vasi, argenteria, porcellane, piatti in ceramica decorati e ornamenti floreali. Anche le tende e la biancheria deve essere rigorosamente a tema, fiori e greche che richiamino le finiture dello stile provenzale “trasandato elegante”.

I dettagli shabby chic

Le decorazioni shabby chic si estendono ad ogni stanza. Date un tocco di classe ed eleganza ad ogni dettaglio. In cucina usate pentole di rame a vista, posate in argento e bicchieri in cristallo. La credenza in legno shabby è anticata e ha le mensole decorate con fiori, la tovaglia e i tovaglioli sono decorati e ornati con decorazioni dal sapore antico. Scegliete lampadari a goccia e tappetti dai colori chiari. Il pavimento ha il parquet e i muri hanno tinte color bianco o pastello. La moda del momento prevede anche il grande ritorno della carta da parati, rigorosamente con decorazioni floreali. Avete visto: le ispirazioni shabby sono molte e chiare. Ricordatevi che i must per ottenere un buon risultato sono la cura dei dettagli, le decorazioni floreali e le tonalità pastello. Applicate questo mantra e vedrete la vostra casa cambiare aspetto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora