Come togliere lo smalto semipermanente - Notizie.it

Come togliere lo smalto semipermanenteCOMMENTA

Come togliere lo smalto semipermanente

Lo smalto semipermanente per le unghie è progettato in modo che non si stacchi. L’unico modo rapido per rimuovere smalto è con uno di questi prodotti per la rimozione dello smalto per unghie.

L’unico altro modo per rimuovere lo smalto è di lasciarlo sgretolare gradualmente nel tempo.

Togliere lo smalto a base di acetone
Prodotti a base di acetone sono i più comuni e più efficaci per togliere lo smalto.

Leggi anche: Come festeggiare 8 marzo alternativo a Milano

Tuttavia, hanno un odore terribile. Applicare questo tipo di solvente per unghie all’aperto, se è possibile, o almeno in una zona ben ventilata.

Materiali
È possibile utilizzare una varietà di materiali di

Leggi anche: Come festeggiare 8 marzo alternativo a Roma

togliere lo smalto. I batuffoli di cotone sono una raccomandazione comune. Un tovagliolo di carta piegato va anche bene.

Utilizzo
Applicare il solvente per unghie su un tovagliolo di carta, o batuffolo di cotone. Applicare il cotone sull’unghia

e tenerlo lì per 30 secondi, con una pressione decisa. Dopo 30 secondi, pulire la cuticola e l’unghia. Se un po’ di smalto rimane, ripetere il processo.

loading...

Commenta per primo "Come togliere lo smalto semipermanente"

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*