Come estrarre l’olio dalla menta

Pubblicato da il 2 gennaio 2012 20:37

Condividi questo articolo

Commenta

La menta è un’erba aromatica e perenne usata per scopi culinari, medici e cosmetici. L’olio essenziale di menta e il mentolo sono degli aromi per rinfrescanti dell’alito, gomme da masticare, dentifrici e collutori.

L’articolo prosegue dopo il video

Se avete della menta fresca potete estrarre voi stessi l’olio in due settimane.

Istruzioni

1 Raccogliete la menta. L’olio è estratto sia dalle foglie che dai gambi. Se usate la menta del vostro giardino, bagnate bene le piante per varie settimane prima di raccoglierla.

2 Lavate le foglie con acqua rimuovendo le aree scure e appassite.

3 Ponete la menta in un contenitore di plastica. Riempite il contenitore completamente, poi saturate con della vodka. Coprite la menta e lasciatela immersa per 5 settimane.

4 Rimuovete le parti della pianta dal contenitore e conservate il liquido. Congelatelo per 2 giorni. L’alcol non congela bene, quindi quando rimuoverete il contenitore dal freezer, non sarà del tutto surgelato. Scolate l’alcol. Risciacquate il ghiaccio con acqua per rimuovere i residui di vodka e mettetelo in un contenitore e ponete in un pensile della cucina o su di una mensola. Questo è l’olio di menta.

5 Conservate l’olio in una bottiglia chiusa lontano dal sole.

Guarda anche questi siti

Sponsored links, powered by Yahoo!

Rispondi